domenica 16 dicembre 2018
In foto: È stato rigettato il ricorso del Bahamas al Tar contro la ridefinizione dei canoni. Il locale dovrà pagare al Comune 700mila euro per gli ultimi 5 anni.
di    
lettura: 1 minuto
ven 8 lug 2011 09:04 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La sentenza è arrivata ieri dal tribunale amministrativo regionale, è stata accolta con amarezza dal presidente del Silb-Confcommercio, Gianni Indino (titolare della G&G società che ha avanzato l’istanza di sospensiva) che ha annunciato la volontà di aprire un dialogo con l’Amministrazione comunale e l’intenzione di fare ricorso. Preoccupazione arriva anche dai gestori dei locali dell’area del porto interessati dagli aumenti dei canoni demaniali

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
Una cooperativa per l'ospitalità

Promozione Alberghiera festeggia i primi 50 anni

di Redazione
Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna