sabato 15 dicembre 2018
In foto: Il progetto, presentato nei giorni scorsi, prevede una nuova piscina scoperta, servizi, spogliatoi, uffici e bar ristoro, una tribuna per 970 spettatori. Il via ai lavori a fine settembre.
di    
lettura: 1 minuto
mar 21 giu 2011 15:17 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 12
Print Friendly, PDF & Email

È stata sottoscritta oggi, davanti al Sindaco Massimo Pironi e al Notaio Luigi Ortolani, la convenzione che porterà al potenziamento dello Stadio del Nuoto di Riccione -si legge in una nota-. L’atto porta la firma del Dirigente comunale Settore pianificazione e gestione del territorio, Baldino Gaddi, e del Presidente della Polisportiva Comunale Riccione, Giuseppe Solfrini.

E’ una tappa importante per la città, per tutti gli sportivi e per l’intera economia turistica, grazie all’indotto economico che le grandi manifestazioni sportive sono in grado di generare.

Con la convenzione e il progetto, presentato pubblicamente nei giorni scorsi,
la Polisportiva comunale s’impegna a realizzare, e a gestire per 25 anni, una nuova piscina esterna (m. 34x 25) con i relativi servizi: bar ristoro (107 mq di superficie coperta e 150 mq. di pergolato); spogliatoi maschili e femminili (mq 640) con bagni, uffici amministrativi e gestionali; una tribuna spettatori per 970 posti a sedere.

Alla Polisportiva sarà riconosciuto il solo contributo economico annuo per la gestione, già attualmente assegnato, senza alcun incremento.
Durante l’estate si lavorerà al progetto esecutivo, al fine di dare avvio ai lavori già a settembre da parte dell’impresa Pianeta Immobiliare srl.

Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna