giovedì 13 dicembre 2018
In foto: Prima giornata di prove libere oggi sul circuito di Montmelò.
di    
lettura: 2 minuti
ven 3 giu 2011 21:30 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
2 min 8
Print Friendly, PDF & Email

Prima giornata di prove libere sul circuito del Montmelò in vista del GP di Catalunya previsto per domenica. Il Team JiR è arrivato in Spagna con le migliori intenzioni e già nella giornata di oggi si sono visti degli importanti passi avanti sulla messa a punto della MotoBI ufficiale di Alex De Angelis – si legge in una nota del De Angelis Team -. La prima sessione della mattina ha relegato il centauro sammarinese oltre la ventesima posizione, ma ha dato importanti spunti su cui lavorare ai tecnici guidati da Pietro Caprara, che hanno dedicato la pausa tra le due sessioni per applicare importanti modifiche alla moto. Queste si sono rivelate efficaci, tanto che De Angelis è risultato essere uno dei piloti che ha migliorato maggiormente la sua performance rispetto alla sessione precedente. Per lui la prima giornata si chiude con la terza posizione provvisoria con un best lap di 1’47.513, a soli 140 millesimi dal leader provvisorio Simone Corsi.

Alex De Angelis: “La giornata è partita male, ho faticato a trovare confidenza e non sono riuscito a fare meglio del 26° posto. Sono però riuscito comunque a ottenere indicazioni importanti dalla moto che ho messo a disposizione dei tecnici, assieme ai quali abbiamo deciso di applicare modifiche sostanziali andando a variare le geometrie e la distribuzione dei pesi. I ragazzi hanno fatto un lavoro eccellente tra le due sessioni e sono uscito per il secondo turno con una MotoBI molto diversa che mi ha dato subito un’ottima confidenza permettendomi di spingere di più, tanto che ho tolto quasi due secondi dal tempo di stamattina ed ora sono terzo a meno di due decimi da Corsi. La giornata quindi è molto positiva, ma il lavoro non è finito: abbiamo trovato la strada che ci pare giusta ma dobbiamo finalizzare il set up, domani ci aspetta un lavoro di consolidamento delle prestazioni e dovrò cercare di fare una buona qualifica per preparami terreno fertile per la gara, sperando anche che il meteo ci lasci girare sull’asciutto come oggi.”

(nella foto, Alex De Angelis)

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO