mercoledì 19 dicembre 2018
In foto: Hanno cercato di acquistare dei Rolex da una gioielleria riccionese con bonifici falsi, ma il loro modo di agire ha insospettito il titolare che a sua volta si è rivolto ai Carabinieri.
di    
lettura: 1 minuto
dom 12 giu 2011 17:08 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

I militari hanno arrestato quattro persone per truffa aggravata in concorso: tre italiani e un rumeno, tutte residenti in Provincia di Varese, tra i 36 e i 48 anni. Il titolare della gioielleria Nautilus in viale Dante ha ricevuto per telefono da un uomo la richiesta di acquisto di due Rolex da 50.000 €. Successivamente, ha ricevuto per mail la copia di un bonifico bancario risultato però falso. I Carabinieri hanno organizzato un servizio di appostamento e, quando i quattro uomini sono entrati nell’esercizio per concludere la compravendita, sono stati fermati.

Notizie correlate
di Icaro Sport
di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna