giovedì 24 gennaio 2019
In foto: E conquistano il palcoscenico del Paganello. Icaro Sport (canale 211) è media partner dell'evento. Venerdì, sabato e domenica dalle 20 alle 23 saranno trasmesse le partite più belle della giornata.
di    
lettura: 1 minuto
dom 17 apr 2011 15:51 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

I LU si aggiudicano la terza edizione del PagaIdol e conquistano il palcoscenico del Paganello
Si è tenuta nella serata di ieri, sabato 16 aprile, in piazza Cavour la festa di presentazione alla città della XXI edizione del Paganello, la manifestazione sportiva della Pasqua riminese che prenderà il via giovedì prossimo – si legge in una nota del Paganello -.
Protagoniste della festa le 5 band finaliste del PagaIdol, che si sono sfidate a colpi di accordi e bravura per aggiudicarsi la possibilità di calcare il palcoscenico del Paganello, ed esibirsi davanti al pubblico di atleti provenienti da tutto il mondo.
Una lotta serrata che ha visto trionfare i LU, la rock-blues band riminese composta da Alessio Riccini, Francesco Paci, Andrea Antognetti, Andrea Celli e Lorenzo Degliesposti.
Ai LU e alla Luca Casali & The Roots Band, gruppo che si è aggiudicato il favore degli internauti e quindi il titolo PagaWebIdol, sono stati assegnati inoltre i premi messi in palio dallo sponsor tecnico de Opera.

Dopo questo gustoso antipasto del clima del Paganello, cominciano i lavori di allestimento del Pagavillage che si animerà come da tradizione con il Welcome Party sulla spiaggia giovedì prossimo. Il fascino e le emozioni che il Paganello sa trasmettere sono tali che, anche chi non gioca ad ultimate o non si cimenta con il freestyle, pur di partecipare in maniera attiva alla manifestazione si offre come volontario per aiutare negli allestimenti, come si legge nelle mail che arrivano all’organizzazione.

(nella foto, i LU)

Altre notizie
di Icaro Sport