17 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Dalla prossima settimana attivo il bike sharing. 20 bici in 5 postazioni

AmbienteMisano

16 aprile 2011, 10:57

in foto: Nell'ambito del progetto "Misano in bici", il Comune attiva il servizio di bike sharing. Dalla settimana di Pasqua, saranno a disposizione 5 postazioni dotate di 4 biciclette ciascuna:

Misano entra a far parte della rete di bike sharing’Centro in bici’ della Provincia di Rimini a cui aderiscono i 5 comuni rivieraschi, ma anche della vasta rete nazionale fatta di oltre 100 comuni appartenenti a 14 regioni d’Italia.

Le modalità:

a Misano Centro di fronte all’Ufficio IAT e alla stazione ferroviaria, innanzi alla Palazzina Bianchini (sede comunale lungo la Statale Adriatica), in piazzale Venezia a Misano Brasile e alla rotatoria su via litoranea a Portoverde, lungo la pista
ciclopedonale.
La ‘flotta a pedali’ di cui dispone Misano è di 20 unità, si tratta di biciclette particolari dal
Con una sola chiave, necessaria allo sganciamento della bicicletta da qualsiasi rastrelliera, sarà
possibile utilizzare il servizio di nolo bici ovunque sia attivo. Per ottenere la chiave con codice personale basta rivolgersi al front office dell’Ufficio IAT di via dei Platani,22. Al servizio possono accedere maggiorenni, che dovranno presentare un documento d’identità,
sottoscrivere il contratto d’uso e depositare una cauzione di 20 euro, rimborsabile nel momento
in cui la chiave verrà restituita. Ai turisti è richiesto di restituire la chiave entro fine soggiorno per consentire loro il ritiro della cauzione.
La bicicletta dovrà essere riposta nella stessa rastrelliera in cui è stata prelevata , ciò
consentirà di sbloccare e ritirare la chiave personale. I mezzi sono utilizzabili tutti i giorni della settimana dalle ore 6 alle 24, per un massimo di 5 ore, questo al fine di consentire a tutti di usufruire del servizio pubblico. L’utilizzo della bicicletta al di fuori dell’intervallo di tempo regolarmente consentito comporta la perdita cauzionale e il costo di 2 euro per ogni eventuale giorno di ritardo contestato dalla data di accertamento dell’inadempienza.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454