lunedì 21 gennaio 2019
In foto: A Trieste vincono Francesco Golfi e Gianmaria Castaldo.
di    
lettura: 1 minuto
mar 19 apr 2011 14:26 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Domenica scorsa presso la Palestra dell’Istituto Tecnico di Trieste “Galvani” Il Super Massimo (97 kg) della Valconca conferma la crescita tecnica e atletica portando a casa una vittoria che alla vigilia era molto incerta per la qualità dell’avversario di casa Vittori dal fisico scultoreo e più alto (100 kg) con all’attivo un curriculum di tutte vittorie (6 incontri) – si legge in una nota dell’Accademia Pugilistica Valconca -.

Combattimento più atteso della serata che Francesco è riuscito a interpretare immediatamente, anche se Vittori era sostenuto da un forte pubblico di casa; Vittori subito all’attacco che però non trova impreparato Golfi che reagisce immediatamente mettendo a segno colpi precisi.

Alla seconda ripresa l’arbitro chiama il medico di bordo ring a controllare il naso sanguinante di Vittori. Il combattimento riprende con Francesco subito a segno; nuovo intervento del medico, riprende l’incontro ma al terzo controllo viene giustamente sospeso assegnando il verdetto al pugile della Valconca.

Gianmaria Castaldo vince contro Peresutti, più incisivo nei colpi; meritata la vittoria, una rivincita si prevede nei prossimi mesi.

I Pugili erano accompagnati dai tecnici Rico Maestri e Ettore Iobbi.

Sabato scorso a Bologna il Fighter della Valconca Matteo Ricciardi stravince contro Babenko, di nazionalità russa, nella categoria Kick Boxing K1, svolgendo un combattimento costantemente all’attacco che costringe Babenko a subire un pressing asfissiante. Ricciardi era accompagnato dal tecnico della Valconca Massimo Licenziato.

(nella foto, Francesco Golfi)

Altre notizie
di Icaro Sport
Calcio Eccellenza girone B

Marignanese-Copparese 0-0

di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna