domenica 20 gennaio 2019
In foto: Roberto Tamburini cercherà confermarsi ad alti livelli dopo essere stato costantemente tra i primi in tutti i turni di prove a Phillip Island mentre Luca Marconi proseguirà il suo apprendistato in Supersport.
di    
lettura: 1 minuto
mer 23 mar 2011 17:47 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il Mondiale Supersport fa tappa a Donington, in Inghilterra, in uno dei circuiti più prestigiosi a livello internazionale. Il Bike Service Racing Team non ha mai gareggiato in questo autodromo mentre i suoi due piloti, Roberto Tamburini e Luca Marconi, ci hanno corso due gran premi del Mondiale 125 – si legge in una nota del Bike Service Racing Team -. Dopo la lunghissima trasferta australiana, si torna dunque in Europa e il clima non sarà lo stesso. L’Inghilterra, si sa, è piovosa ma il team si auspica di trovare delle condizioni meteo favorevoli.
A Donington Roberto Tamburini dovrà cercare di confermarsi ad alti livelli dopo essere stato costantemente tra i primi in tutti i turni di prove a Phillip Island mentre Luca Marconi proseguirà il suo apprendistato in Supersport.

“La pista di Donington mi piace – afferma Marconi, alla partenza per l’Inghilterra – ma è solo la mia seconda gara sulla Yamaha 600 SS quindi il mio obbiettivo è fare esperienza e migliorare il più possibile rispetto all’Australia. Non mi pongo traguardi particolari: è molto difficile passare dal Mondiale 125 al Mondiale Supersport e queste prime gare sono quasi dei test per cercare di essere poi competitivo più avanti”.

(nella foto, Luca Marconi)

Altre notizie
di Icaro Sport
di Icaro Sport
Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna