lunedì 23 settembre 2019
menu
In foto: Il Codacons di Rimini ha denunciato una truffa per oltre 2.500.000 euro da parte di un promotore finanziario che operava nel riminese. Avrebbe truffato 50 persone tra i 70 e i 90 anni. Smascherato con l'aiuto di Striscia la Notizia.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
sab 19 mar 2011 19:33 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

I due anziani seduti davanti al truffatore che gli sta comunicando una perdita di 50.000 euro, sono due delle 48 vittime accertate dal Codacons di Rimini su 400 clienti. Anche le altre hanno tra i 70 e i 90 anni e si sono visti sparire circa 40 – 50.000 euro a testa nel giro di pochi mesi. La truffa andava avanti dal 2007: il promotore finanziario in questione, che, a quanto riferisce il Codacons, operava per la Fineco Bank ed aveva la sua sede operativa su Rimini, ha confessato davanti alle telecamere di “Striscia la Notizia” di aver eseguito operazioni di investimento in titoli azionari e movimenti sui conti on line, con il denaro dei propri clienti, persone che non sapevano neppure accendere un computer. Faceva sottoscrivere dei contratti per mezzo di codici segreti che sarebbero arrivati loro a casa in busta chiusa che lui avrebbe aperto e da cui avrebbe copiato i codici segreti. Poco prima di Natale del 2010, non potendo più nascondere le ingenti perdite, il promotore ha cominciato ad incontrare i correntisti truffati per informarli delle perdite. La banca, che sapeva tutto, si sarebbe limitata a revocargli il mandato. Il codacons ha chiesto alla banca di attivare un tavolo di conciliazione per risarcire i clienti truffati, al contrario, si aprirà l’azione legale.

Il CODACONS, a cui già diversi di questi clienti danneggiati si sono rivolti per ottenere giustizia, mette a disposizione il proprio numero verde 800.05.08.00 e la propria sede sita in Rimini, in Via Jano Planco n. 16 (e-mail condaconsrimini@virgilio.it), per i danneggiati che desiderino essere assistiti dalla associazione dei consumatori.
Il servizio realizzato da Moreno Morello per “striscia la notizia” e’ andato in onda ieri sera 18 marzo 2011.

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Maurizio Ceccarini   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna