martedì 22 gennaio 2019
In foto: Sabato a Sermide, in provincia di Mantova, si è tenuta la seconda prova a squadre regionale di serie C.
di    
lettura: 1 minuto
mar 22 mar 2011 11:53 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Anche i maschietti della Ginnastica Riccione cominciano a muovere i primi passi nelle categorie agonistiche federali. Sabato scorso, a Sermide in provincia di Mantova, si è tenuta la seconda prova a squadre regionale (Mantova “ricade” nel
Comitato dell’Emilia pur essendo in Lombardia), di serie C – si legge in una nota della PolCom -.
In un campionato che consente di schierare atleti dagli 8 ai 14 anni, la Ginnastica Riccione ha portato due squadre composte da bambini di 8 e 9 anni. La prima con Alberto Fabbri, Riccardo Donati e Luca Delbianco; la seconda con Federico Rosati,
Omar Palazzini e Alessandro Righetti.
Quattro gli attrezzi sui quali si competeva: volteggio, corpo libero, parallele e sbarra.

“I due team sono arrivati 19esimo e 20esimo nella classifica globale dopo le due prove – racconta Stan Ghencev, il loro allenatore – peccato perché i primi 18 si qualificavano alle fasi interregionali e queste le abbiamo mancate di un soffio. Ma sono davvero molto contento perché tutti e sei i nostri atleti hanno migliorato i loro punteggi/gara in ogni singolo esercizio. Considerando che sono alla loro seconda uscita agonistica e che si dovevano confrontare con avversari più grandi, non si può non essere soddisfatti”.

Notizie correlate
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna