venerdì 24 maggio 2019
In foto: Intervista al lungo degli Angels tra la vittoria su Pordenone e la trasferta nella tana della Fortitudo Bologna.
di    
lettura: 1 minuto
mar 29 mar 2011 19:45 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Cinque minuti del solito tornado e la partita con Pordenone è andata agli archivi. Ad un inizio non dei migliori gli Angels sabato scorso hanno replicato nella maniera perfetta una volta usciti dagli spogliatoi, firmando in sostanza il parziale che ha messo definitivamente in ghiaccio l’incontro.

Ci facciamo raccontare da Jacopo Silimbani com’è andata in campo…
«Siamo partiti un po’ contratti e ci abbiamo messo del tempo a ingranare. Venivamo da un paio di
prestazioni non all’altezza e nello spogliatoio ci siamo detti che 43 punti subiti all’intervallo erano troppi: per questo siamo rientrati aggredendo in difesa Pordenone, con l’attacco che poi veniva di conseguenza. Bene così, anche se bisogna sistemare la questione: nei playoff non puoi regalare venti minuti agli avversari».

Domenica prossima c’è la Fortitudo…
«A livello di classifica potrebbe anche essere un match che non conta, ma le motivazioni saranno
ugualmente altissime visto che abbiamo di fronte la Fortitudo e giocheremo su un campo e in un palazzo storico che ha ospitato infinite partite di serie A. Una bella passerella contro una squadra forte, ce la metteremo tutta».

Poi il calendario propone la sfida casalinga con Marostica, probabilmente decisiva per il primo posto al termine della regular season.
«Continuano a vincere ed evidentemente ci sono dei motivi precisi, quella sarà una sfida decisiva per il primo posto che vogliamo portare a casa».

Con che spirito affronterete i playoff?
«Non facciamo conti su chi vogliamo affrontare o chi vogliamo evitare, è presto e può succedere ancora qualsiasi cosa nelle posizioni calde della classifica. I playoff li affronteremo per far bene e giocando per vincere: dopo un’annata del genere ci metteremo il massimo dell’impegno».

(nella foto, Jacopo Silimbani)

Notizie correlate
di Icaro Sport   
di Icaro Sport   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna