Indietro
sabato 31 ottobre 2020
menu
Icaro Sport

Volley C donne. L'Icaro TV svetta solitaria sulla cima della classifica

In foto: Le riminesi hanno vinto al tie-break il big match con il Porto Fuori.
di    
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 7 nov 2010 21:14 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Icaro TV Rimini si aggiudica il big match della quarta giornata e vola solitaria in vetta alla classifica. Sabato 6 Novembre, alle ore 17.00, le ragazze dell’SG Volley Rimini, targate Icaro TV, hanno ospitato tra le mura dell’impianto sportivo PalaBriolini la formazione del Porto Fuori (RA) – si legge in una nota della società riminese -. La sfida ha visto competere le uniche due formazioni che dopo tre giornate comandavano il campionato di serie C femminile, entrambe con 9 punti in classifica, in un avvincente ed equilibrato incontro che ha dovuto aspettare il quinto set per vedere i titoli di coda. La compagine riminese, sostenuta da un pubblico numerosissimo, ha chiuso la gara a proprio favore con il risultato di 3-2.

Si parte con un primo set giocato punto a punto, caratterizzato, come spesso accade in gare così importanti, da squadre contratte, assenza di fluidità di gioco ed errori di ricezioni. L’equilibrio è stato spezzato dalla formazione del Porto Fuori, che sul finale del set ha assestato un piccolo break, aggiudicandosi il risultato di 28-26. Rientrate in campo nel secondo set, le ragazze di coach Sarti sembravano accusare il colpo inferto dalle giocatrici ravennati, che prendono il largo grazie ad una continuità di colpi vincenti con l’opposto Elena Venturi, che guida la formazione ospite ad aggiudicarsi anche la seconda frazione di gioco con il risultato di 25-20. Il terzo set inizia con una certezza: l’Icaro TV Rimini doveva riuscire ad arginare le soluzioni d’attacco delle avversarie cercando di ribattere colpo su colpo, altrimenti da lì a poco il big match sarebbe terminato con un rotondo e secco 3 a 0 a favore delle ravennati. E come d’incanto, dopo un tie-break chiamato dal coach Sarti, ecco che le riminesi escono dalla mediocrità e finalmente, deliziando i propri tifosi, stringono le maglie difensive. Contemporaneamente Sara Di Nardo avvicenda il capitano Chiara Gambuti in cabina di regia, creando soluzioni d’attacco più performanti e costringendo la formazione del Porto Fuori ad entrare in affanno. Le ravennati iniziano ad inseguire le ragazze di Rimini nel punteggio ma senza riuscirci e il set si chiude con un bel 25-19 a favore di Icaro TV. Nel quarto set tutto il PalaBriolini si stringe attorno alle ragazze riminesi sostenendole e accompagnandole in uno dei set più belli giocati in questo scorcio di inizio campionato, dove tutto il fronte d’attacco mette a terra dei palloni indifendibili, chiudendo il set a proprio favore con un inequivocabile 25-17. Il quinto e ultimo set vede confermare la maggior lucidità dell’Icaro TV Rimini nel sviluppare un gioco a tratti spettacolare, che gli permette di chiudere 15-10 e di conquistare la vetta in solitario.

M.V.P. dell’incontro il palleggiatore Sara Di Nardo.

ICARO TV RIMINI –PORTO FUORI 3-2 (26-28 20-25 25-19 25-17 15-10)

Notizie correlate
di Redazione