Indietro
menu
Rimini

Nicolini (Confcooperative): sospendere adozione del PSC fin dopo elezioni

In foto: Il comune di Rimini sospenda l'adozione del Piano Strutturale. L'appello, a margine della presentazione del tavolo di concertazione sull'edilizia (vedi notizia), arriva da Sauro Nicolini, vicepresidente di Confcooperative. Appello che sembra condiviso anche dalle altre categorie del comparto.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 16 nov 2010 14:49 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

“Il PSC è sicuramente un documento importante che va portato a fondo e approvato – ha detto ai microfoni di IcaroTv Sauro Nicolini, vicepresidente di Confcooperative – però crediamo che ci sia bisogno di un confronto più approfondito per arrivare a toccare temi che finora non hanno avuto soluzioni.”
“Riteniamo però – ha proseguito Nicolini – che l’adozione del documento in un periodo di crisi come questo e soprattutto nel mezzo della campagna elettorale in vista delle prossime elezioni, vada rivista. I tempi infatti si allungherebbero molto”.
“Noi in sostanza diciamo si al piano ma chiediamo tempi di approfondimento che arrivino fino a dopo le elezioni. Poi sarà necessario marciare spediti perchè sappiamo che comunque questi piani mettono in salvaguardia tutte le attività col rischio di bloccarle”.

Newsrimini.it

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini