lunedì 21 gennaio 2019
In foto: A Riccione è stato presentato il primo tratto del percorso naturalistico ciclo-pedonale del parco pubblico urbano “Foce del Marano Riccione”, ormai patria acquisita delle rondini.
di    
lettura: 1 minuto
ven 27 ago 2010 16:33 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Da maggio a ottobre, dopo il tramonto sono migliaia le rondini che si ritrovano per passare la notte. Uno spettacolo che attira molti curiosi e che può essere spunto per conoscere meglio una specie in forte contrazione.
Domenica 5 settembre, dalle 18.30, ci sarà la terza “Festa delle rondini”, promossa da Comune, WWF e Gruppo del Buon Vicinato.

L’assessore all’Ambiente Tordi e una delegazione del WWF si sono poi spostati per un sopralluogo all’Orto botanico delle sabbie adiacente a piazzale Marinai d’Italia, oggetto di una convenzione tra Comune di Riccione e WWF Rimini, a cui sarà affidata la gestione, la cura e la manutenzione dell’area. La convenzione è stata sottoscritta al termine del sopralluogo, tra l’Assessore Tordi e il presidente WWF Rimini, Carlo Belluomini.

Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna