domenica 20 gennaio 2019
In foto: Uno scambio di persona con un tragico esito. Un 41enne di San Clemente, residente in via Diaz, è finito in manette nella notte con l'accusa di tentato omicidio.
di    
lettura: 1 minuto
mar 3 ago 2010 19:07 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

L’uomo, intorno a l’1, ha sentito alcuni rumori e dalla finestra ha visto un’ombra sospetta aggirarsi intorno alla propria auto. Dopo aver allertato i locali carabinieri ha deciso di scendere in strada armato di mattarello e colpire il presunto ladro. Si trattava però del suo vicino di casa di 21 anni, rientrato da una serata con gli amici. I violenti colpi subiti dal giovane, prima che il 41enne si accorgesse dell’errore, lo hanno ridotto in gravissime condizioni. Il 21enne è ora ricoverato in ospedale.
L’aggressore è invece finito in manette all’arrivo dei carabinieri da lui stesso allertati.

(nella foto Bove via Diaz a San Clemente)

Altre notizie
di Simona Mulazzani
FOTO
Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna