21 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Peep Gaiofana, teleriscaldamento in ritardo. Giudici interroga sindaco

Rimini

5 agosto 2010, 15:07

in foto: Fa ancora discutere a Rimini il teleriscaldamento, ma questa volta per quello del Peep della Gaiofana. Il consigliere Giudici (PDL) interroga infatti il Sindaco e la Giunta sui ritardi dell'intervento.

Diverse palazzine sono già completate, lamenta Giudici, ma senza il teleriscaldamento non si possono neanche asfaltare le strade. Il bando per costruzione e gestione dell’impianto è stato vinto dal raggruppamento “Gruppo Società Gas Rimini SpA” e “Società Cooperativa Braccianti Riminese”.

L’interrogazione di Giudici:

PEEP GAIOFANA

Il Teleriscaldamento non c’è!!
Sig. Sindaco,

A suo tempo fu promesso un grande risparmio sulle bollette di gestione dei teleriscaldamenti di alcuni Peep del nostro Comune, fino al 32% si diceva, questa era la previsione attesa dalla nuova gestione del teleriscaldamento del Peep Marecchiese e di quello di Viserba.Il raggruppamento temporaneo di imprese fra “Gruppo Società Gas Rimini SpA” e “Società Cooperativa Braccianti Riminese” è risultato vincitore della gara per la gestione del teleriscaldamento delle due reti esistenti (PEEP Marecchiese e Viserba) e per la costruzione e gestione della nuova rete e della centrale di cogenerazione del PEEP di Gaiofana.
La gara pareva dovesse garantire un ribasso della tariffa calore (rispetto alle tariffe del luglio 2009) di almeno il 16,27% ed un ribasso medio sulla quota fissa di oltre il 62%.
Posto che i dati a regime di gestione degli impianti più vecchi (PEEP Marecchiese e Viserba) saranno tutti da verificare e che il risparmio atteso ci sembrava dovesse derivare, in gran parte, dalla gestione degli impianti più moderni di Gaiofana;
Una cosa è certa: siamo ancora in attesa della realizzazione della nuova rete di teleriscaldamento di Gaiofana, cioè dei vantaggi promessi, mentre numerose palazzine sono ormai già completate.
E non si sa nemmeno quando verrà realizzata la centrale termica del Peep Gaiofana, che dovrà essere dotata di caldaie a cogenerazione a tecnologia avanzata, un sistema di impianti che, è stato detto, consentirà di ridurre le tariffe!!
Pare che dalla Danimarca starebbero spedendoi tubi speciali che verranno utilizzati per realizzare la rete di distribuzione del calore, speriamo che arrivino presto!
Per la centrale termica, invece, è tutta un’altra questione, le enormi caldaie di cogenerazione pare che siano ancora sulla carta;
E nel frattempo d’inverno come si fa?
Occorrerà ricorrere a generatori provvisori, e senza risparmi energetici, allora i costi andranno alle stelle?
Mi rivolgo a Lei Sig. Sindaco e a tutta la sua Giunta (diversi dei suoi Assessori hanno competenze in materia):
In attesa della realizzazione della rete di teleriscaldamento è evidente che le strade non potranno essere asfaltate e le abitabilità non potranno essere rilasciate (senza strade e senza riscaldamento di norma non c’è abitabilità).
Considerato che alcuni edifici, quelli più economici, non sono neanche dotati di impianto di condizionamento estate/inverno, che permetterebbe di supplire, almeno in parte, la mancanza di teleriscaldamento centralizzato;
Chiedo alle SS.VV. :
Quando inizieranno e quando si concluderanno i lavori della rete del teleriscaldamento, la cui mancata realizzazione preclude il completamento dei lavori stradali di urbanizzazione del Peep Gaiofana?
Quando e da chi verranno costruite le caldaie di cogenerazione, e quando ne è prevista la consegna in cantiere?
Quando verrà realizzata la centrale termica, che dovrà servire le nuove abitazioni del Peep Gaiofana?
Quando si prevede di rilasciare l’abitabilità dei fabbricati ultimati realizzati da Ditte e Cooperative?Quando saranno abitabili le palazzine di edilizia pubblica realizzate nel Peep Gaiofana, che risultano prive di ogni pur minimo sistema di riscaldamento funzionante?

Data l’urgenza chiedo risposta scritta ex art. 22 Reg. Funz. Consiglio Comunale-

Consigliere Comunale Eraldo Giudici
POPOLARI LIBERALI – PDL

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454