17 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Medico condannato per spaccio. L’Ausl lo aveva appena sospeso

CronacaProvincia

10 agosto 2010, 17:07

in foto: Giampiero Polcino, medico 46enne in servizio come guardia medica all'Ausl di Rimini, era stato sorpreso a spacciare cocaina in discoteca. Oggi il tribunale di Rimini lo ha condannato a 3 anni e 3000 euro di multa. L'Ausl lo aveva sospeso il 28 luglio.

“L’Azienda – si legge in una nota dell’Ausl di Rimini – sta valutando ulteriori, eventuali, provvedimenti a tutela della propria immagine”.

Polcino, che ora si trova nel carcere dei Casetti, era già stato fermato per spaccio negli anni passati.

Il comunicato stampa dell’Ausl di Rimini

La Direzione dell’Azienda USL di Rimini rende noto di aver provveduto, in data 28 luglio us, a sospendere dal servizio il medico di continuità assistenziale, a processo con l’accusa di cessione di sostanze stupefacenti.
L’Azienda sta valutando ulteriori, eventuali, provvedimenti a tutela della propria immagine.
Si è infine già provveduto alla sostituzione del professionista evitando qualsivoglia limitazione al servizio di continuità assistenziale.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454