giovedì 24 gennaio 2019
In foto: Ancora movimenti in entrata e in uscita per i Crabs. In arrivo in prestito da Siena il lungo georgiano Nika Metreveli. Il Basket Rimini ha invece ceduto, sempre in prestito per un anno, al Basket Brescia Nicholas Crow.
di    
lettura: 1 minuto
sab 28 ago 2010 11:55 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La società Basket Rimini Crabs – si legge in una nota – comunica di aver raggiunto un accordo con la Mens Sana Siena per il prestito annuale dell’atleta georgiano di formazione italiana Nika Metreveli.
Metreveli, nato a Tbilisi il 14 gennaio 1991, 210 cm per 100 kg, arrivò in Italia a 14 anni proprio per giocare nel settore giovanile dei Crabs: nel giro di qualche anno è diventato un prospetto di altissimo livello, al punto da essere acquistato, 16enne, da Siena, con la cui casacca ha vinto il Campionato Italiano U19 nel 2008.
Nella passata stagione, la prima da senior, il club toscano lo ha girato al Ferentino, in serie A dilettanti: in 18 partite Nika ha messo assieme 6.7 punti – high di 20 contro S.Antimo – e 4.2 rimbalzi, in quasi 17’ di utilizzo medio.
Lungo moderno che può giocare sia da 4 che da 5, Nika rappresenta l’ennesima dimostrazione di quanto al Basket Rimini piaccia puntare sui giovani emergenti.

La società comunica inoltre di aver raggiunto un accordo per la cessione temporanea di contratto dell’atleta Nicholas Crow al Basket Brescia Leonessa. Tale accordo avrà validità annuale.

(nella foto, Nika Metreveli)

Altre notizie
di Icaro Sport