mercoledì 23 gennaio 2019
In foto: È finito in manette il 28enne di origine bosniaca che lo scorso 27 aprile aveva derubato una donna riminese a Corpolò.
di    
lettura: 1 minuto
gio 12 ago 2010 15:29 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

In tarda serata, in una via secondaria, l’uomo era riuscito a far fermare l’auto della donna spostandosi in mezzo alla strada. Poi, dopo aver spaccato il finestrino, l’aveva percossa e minacciata col coltello costringendola a consegnare la borsa con contanti e alcuni monili. Ad individuare il malvivente, residente nel riminese, i carabinieri di Novafeltria.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna