20 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

46 anni dopo a Rimini per ripercorrere le tappe della luna di miele

Rimini

28 agosto 2010, 13:38

in foto: Dopo 46 anni, di nuovo a Rimini per ripercorre le tappe della luna di miele. Karin ed Heinz sono stati premiati ieri dal vicesindaco Gamberini e omaggiati di una cena al Grand Hotel.

La coppia tedesca nel ’64 aveva vinto, insieme ad altre 43 coppie di neo sposi, un concorso organizzato da un quotidiano di Amburgo. Il premio era una luna di miele in riviera dove all’epoca furono accolti anche dal ministro del turismo. 46 anni dopo il ritorno a Rimini gli è stato regalato dalla figlia.

La nota del comune

Ieri sera, nell’elegante cornice del Grand Hotel, il vicesindaco e assessore al Turismo del Comune di Rimini Antonio Gamberini ha portato il saluto della città ad Heinz e Karin Herbst, la coppia tedesca che dopo 46 anni è tornata a Rimini per ripercorrere le tappe di una indimenticabile luna di miele. Il vicesindaco ha omaggiato gli sposi donando loro le medaglie con i segni zodiacali tratti dalla Cappella dei Pianeti del Tempio Malatestiano.

La famiglia Herbst ha proseguito la serata con una cena al Grand Hotel gentilmente offerta dalla famiglia Batani e si è intrattenuta con il cavalier Oviglio Monti, storico albergatore riminese e all’epoca uno dei principali organizzatori dell’evento che portò a Rimini 44 coppie di freschi sposini dalla Germania.

Negli anni ’60 gli Herbst e i loro connazionali furono infatti accolti – davanti alle telecamere – dall’allora ministro del Turismo Achille Corona e dal sindaco di Rimini Walter Ceccaroni. I coniugi tedeschi nel 1964, assieme ad altre 43 coppie di giovani sposi, avevano vinto il concorso organizzato dal quotidiano Hamburger Morgenpost, dal titolo “Scrivi la tua storia d’amore in 100 parole”. In palio era una settimana di luna di miele da sogno a Rimini, definita dal giornale di Amburgo “la spiaggia bianca e sabbiosa della Riviera del sole… con il suo clima mite e la sincera ospitalità dei suoi abitanti”.

Karin Herbst, fresca di matrimonio, si era armata di carta e penna e, assieme al marito Heinz, fu premiata dal quotidiano tedesco per la sua “Liebe in 100 worten”.

Quarantasei anni dopo, la figlia Gabriele Herbst ha deciso di fare una regalo speciale ai suoi genitori organizzando un viaggio che ripercorresse le stesse tappe di quello che ebbe tanta eco mediatica nel 1964: Rimini, San Leo, San Marino e cena di gala al Grand Hotel.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454