martedì 15 gennaio 2019
In foto: Un 29enne nigeriano è finito in carcere per aver aggredito a calci e pugni la moglie nel parcheggio sotterraneo del centro commerciale 'Le Befane' di Rimini.
di    
lettura: 1 minuto
lun 26 lug 2010 08:45 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

A richiamare l’attenzione dei passanti, che hanno allertato la polizia, sono state le urla della donna ora ricoverata in ospedale con una prognosi di tre settimane.
Gli agenti hanno poi scoperto che l’uomo, già denunciato dalla moglie per violenze, nascondeva in auto un coltello e un piede di porco.

Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna