domenica 24 febbraio 2019
In foto: Centinaia di opere da tutto il mondo in arrivo per la terza edizione di Amarcort Film Festival che si svolgerà il 30 e 31 luglio dalle 21 nella suggestiva cornice della spiaggia di RiminiTerme.
di    
lettura: 1 minuto
lun 26 lug 2010 09:41 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Le novità di quest’anno prevedono una nuova sezione competitiva per i cortometraggi: ad “Amarcort” (per corti della durata massima di 17 minuti) e “Gradisca” (massimo 4 minuti), si aggiungerà la proiezione dei finalisti della categoria “Fulgor”, riservata agli autori locali.
Altra novità, la sezione fotografica “Paparazzo”, neologismo reso celebre da Fellini ne “La dolce vita”. Proprio il tema di questo film, la dolce vita, sarà lo spunto del concorso fotografico.
La giuria della categoria principale (“Amarcort”) sarà presieduta da Francesca Fabbri Fellini insieme a Gianfranco Miro Gori, Edo Tagliavini, Alberto Gimignani (attore) e Giuseppe Tagliavini (digital compositor italiano della Weta Digital nominato a un VES Award – gli oscar degli effetti visivi – per il suo lavoro in “Avatar” di James Cameron).
Non mancherà il coinvolgimento del pubblico chiamato a dare il proprio voto per la scelta del corto vincitore della sezione “Gradisca”.
L’ingresso alle proiezioni (che in caso di pioggia saranno al coperto) è gratuito.

www.amarcort.it

Altre notizie
nominato il nuovo segretario

Cambio al vertice del Sap provinciale

di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna