mercoledì 23 gennaio 2019
In foto: L'incontro di oggi alle 14,30 tra Danilo Pretelli, accompagnato dal direttore tecnico Dario Baccin, il sindaco Alberto Ravaioli e l'assessore allo Sport, Donatella Turci, è stato positivo. Il primo cittadino si è preso qualche giorno per riflettere ma in serata ha ribadito "lo stadio Neri sarà per l'AC Rimini di Amati".
di    
lettura: 1 minuto
gio 29 lug 2010 17:18 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Nel primo pomeriggio il dirigente del Real Rimini FC, Danilo Pretelli, accompagnato dal responsabile dell’area tecnica, Dario Baccin, ha incontrato in Municipio il sindaco di Rimini, Alberto Ravaioli, e l’assessore comunale allo Sport, Donatella Turci, per chiedere l’uso dello stadio.
“E’ stato un incontro di conoscenza tra Pretelli ed il sindaco – commenta l’assessore Turci -. Pretelli ha presentato il suo progetto con calore ed entusiasmo. Vuole allestire una squadra competitiva per cercare di vincere subito il campionato. Presto ci dovrebbe essere un incontro tra lui e Biagio Amati (presidente dell’AC Rimini 1912, ndr) per vedere se almeno nel futuro ci sono possibilità di creare sinergie comuni”.
Tra l’imprenditore edile ed il sindaco ci sarà un nuovo incontro. Per il Real si apre quindi uno spiraglio.
Ravaioli dovrà anche valutare se il manto erboso del “Romeo Neri” è in grado di sopportare una partita ogni sette giorni. Il regolamento comunale degli impianti sportivi, ricordiamo, prevede che a parità di richieste il sindaco conceda lo stadio alla società che ha più tesserati. E in questo caso l’AC Rimini 1912, che ha assorbito il settore giovanile del vecchio Rimini, si fa preferire al Real.

In serata, in seguito alle notizie qui riportate, il sindaco Alberto Ravaioli ha però precisato che “lo stadio “Romeo Neri” sarà messo a disposizione della società guidata dall’imprenditore riminese Biagio Amati.”

(nella foto Bove, Alberto Ravaioli)

Notizie correlate
di Icaro Sport
FOTO
di Icaro Sport
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna