Volley donne B2. La GreenLine vince il derby col Cesena (3-0)

Rimini Sport

18 aprile 2010, 21:11

in foto: 16, 6 e 17 i punti concessi alle cesenati nei tre set. La partita sarà proposta su Icaro TV e su èTV mercoledì alle 23.

La 27esima giornata di campionato ha visto come protagoniste nella palestra Valter Rinaldi di Viserba le compagini romagnole Greenline Smartflex Pretelli Viserba Volley e Volley Club Cesena, in un derby sempre molto sentito sia dalle giocatrici che dai tifosi.
Hanno vinto le padrone di casa, che dopo un’ora di gioco hanno mandato a casa il Cesena a bocca asciutta.
In campo dal primo set nelle fila del Viserba il sestetto più che confermato di questo campionato con il capitano Doria Carnesecchi in regia, Mifkova e Simona Carnesecchi in banda, al centro la coppia Peroni-Pironi, opposta Parenti e libero Arcangeli, contro la formazione cesenate che vede a palleggiare Farnedi, opposta Niero, che nella passata stagione aveva militato proprio nella GreenLine, al centro Cancellieri e la giovane Gardini, schiacciatrici Suzzi e Bersani – si legge in una nota della società viserbese -. Anche in questa gara coach Pedrelli lascia in panchina una delle sue giocatrici più temute: Rebecca Romani.
Al primo e al secondo tempo tecnico la GreenLine Pretelli è in vantaggio contro un Cesena che non ingrana. Bene la difesa viserbese con il libero Arcangeli spesso intento in salvataggi spettacolari. Sul 21-12, dopo un pallonetto punto di Mifkova, coach Pedrelli chiama il secondo time out discrezionale per cercare di arginare il gioco del Viserba e dare una scossa alle sue giocatrici, ma non basta e la Greenline va a chiudere il set per 25-16 con una fortissima schiacciata del martello Simona Carnesecchi che abbatte il muro cesenate.

Il secondo set si può dire che non sia stato proprio ricco di vera pallavolo nel campo del Volley Club Cesena, che sin dall’inizio non è riuscito ad entrare in partita, collezionando una lunga serie di errori in ogni fondamentale con qualche sprazzo di lucidità a tratti in difesa. Pironi al centro massacra il libero Fabbri, che non riesce in alcun modo a leggere le fast della bionda centrale. In battuta Mifkova crea molte dificoltà alla ricezione di Cancellieri e compagne e al secondo time out tecnico il Cesena è sotto di 12 punti.
Simona Carnesecchi segna il campo con i suoi soliti mani fuori sul muro avversario e dopo l’ennesimo attacco dalla seconda linea di Mifkova che cade ai piedi di tre delle giocatrici cesenati, coach Pedrelli prova a fare un cambio in attacco con Tommasini per Suzzi, ma la situazione cambia poco e il set si chiude con un potentissimo lungolinea di Mifkova che lascia il Cesena a soli 6 punti.

Al rientro in campo la centrale Cancellieri e il martello Suzzi, le più efficaci a muro e in attacco, trascinano il Cesena, mentre il Viserba perde concentrazione e al primo time out tecnico è sotto di un paio di lunghezze: il Cesena mantiene il vantaggio fino al 12 pari, quando con una schiacciata “bomba” di Mifkova in lungolinea la capolista fa un passo in avanti e inizia a riprendere possesso del campo. Invece le ospiti ricadono in qualche errore di troppo, soprattutto in battuta. Nonostante il gioco più convincente delle cesenati nella prima parte del set niente può bloccare l’avanzata della squadra riminese, che va a vincere il set (e quindi la gara) per 25-17, chiudendo con un muro dell’opposta Parenti sull’attacco avversario.

Mancano tre giornate alla fine del campionato. La prossima settimana la Greenline Pretelli andrà ad affrontare nella vicina Pesaro la Snoopy Pallavolo.

IL TABELLINO
Green Line SmartflexPretelli Viserba Volley-Volley Club Cesena Fc 3-0 (25-16, 25-6, 25-17)

Durata: 61 minuti.

Green Line SmartflexPretelli Viserba: Pironi 12, Carnesecchi D.2, Carnesecchi S. 10, Peroni 8, Dominici ne, Mifkova 15, Fiorucci ne, Monti ne, Corelli ne, Parenti 5, Balducci ne, Arcangeli (L). All. Morolli.

Volley Club Cesena Fc: Cancellieri 6, Suzzi 7, Montalti, Tommasini, Gardini 4, Giovannetti ne, Piazza 2, Bersani 5, Romani ne, Farnedi, Niero 2, Battistini ne, Fabbri (L). All. Pedrelli.

Arbitri: Ponzo (Bo), Labanti (Bo).

(nella foto, Darina Mifkova)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454