Basket C reg. L’A.P. Titano supera Ozzano dopo un overtime (92-86)

San Marino Sport

1 aprile 2010, 11:06

in foto: I sammarinesi hanno centrato salvezza e play off. MVP ancora capitan Rossini, autore di 29 punti.

Ci si attendeva una stagione difficile e così è stato – si legge in una nota della Pallacanestro Titano -. Nonostante i tanti problemi, però, i Titani hanno saputo tirare fuori al momento giusto tutto quello che è nelle loro possibilità, e hanno raggiunto la salvezza dalla strada principale, quella dei play off.
Ieri sera i biancazzurri hanno vinto una partita fondamentale contro un avversario diretto ed in ottima serata.
Gli attacchi hanno fatto da padrone in un primo quarto nel quale coach Del Bianco deve incassare il forfait di Fabbri per infortunio al polpaccio dopo appena 3’ di gioco.
Dopo aver registrato il massimo vantaggio San Marino sul 35-26 del 12’, la gara s’incanala su binari d’equilibrio, nella gambe dei Titani comincia a farsi sentire la fatica di domenica sera a Morciano, mentre Ozzano ha potuto preparare l’impegno da una settimana e sembra avere più energie.
A 90” dalla sirena è parità a quota 75, Grillini, il migliore dei suoi, spariglia dalla lunetta (77-75 Ozzano) con ancora 16” sul tabellone; percorso netto anche per Rossini ad appena 2” dalla fine, con rivincita sullo sfortunato finale di Forlì.
E’ overtime al Multieventi, le squadre lo affrontano senza pedine importanti come Filloy ed Urbani, già seduti per raggiunto limite di falli.
E’ ancora Rossini a muovere per primo il tabellino con il 2+1 che indirizza l’inerzia dalla parte dei Titani; nel supplementare Ozzano non trova mai il comando, neppure la parità, il vantaggio, seppur minimo, viene difeso con i denti dai Titani, con la precisione di Rizzo, Tentoni e soprattutto di capitan Rossini dalla lunetta contro il fallo sistematico.
La partita è vinta, ma nessuno si avvicina alla doccia, c’è da aspettare il risultato di Massa, che arriva e premia la volontà del gruppo di Del Bianco.
Doveroso sottolineare la lealtà e sportività con cui la società di Massalombarda ha onorato un impegno che non avrebbe mutato, anche in caso di sconfitta, la propria classifica finale.
Dopo i 27 punti di Morciano, Rossini trascina ancora una volta i compagni e si merita l’MVP di una intera stagione vissuta dal capitano tra alti e bassi ma con il piglio giusto nelle gare decisive. Ora sotto con i play off.

IL TABELLINO
AP Titano–NFB Ozzano 92–86 dopo 1ts (30-24; 47-45; 57-63; 77-77)

AP Titano: Lemme 11, Casadei 6, Rizzo 15, Filloy 15, Rossini 29, Zanotti, Ugolini, Fabbri, Calcagnini 6, Tentoni 10. All.: Del Bianco.

NFB Ozzano: Urbani 11, Romagnoli, Grillini 15, Agnoletti 8, Pozzi 8, Bendini 2, Terenzi, Polombito 14, Lokar 22, Maiani 6. All.: Govoni.

(nella foto, Stefano Rossini)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454