martedì 15 ottobre 2019
menu
In foto: Venerdì a Poggio Berni il vignettista satirico Vauro Senesi presenterà il suo libro 'La scatola dei calzini perduti'. Sabato a Santarcangelo incontro sui migranti e spettacolo di Ivano Marescotti.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mer 17 mar 2010 12:57 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Questa settimana ‘Eirène, voci in dialogo fra culture’, iniziativa promossa dai Comuni di Santarcangelo, Poggio Berni e Verucchio, propone un doppio appuntamento.
Venerdì 19 marzo a Poggio Berni (Sala Diana, ore 21) Vauro Senesi, vignettista satirico di Annozero e giornalista de Il Manifesto, presenterà il suo libro ‘La scatola dei calzini perduti’ (Piemme, 2009). Il libro narra la storia di Madut, figlio di una popolazione di pastori, che, in fuga dalla sua terra in fiamme, giunge a Roma seguendo strade insolite. Trova lavoro in una lavanderia a gettone che fa da palcoscenico a vari personaggi che si incontrano e scontrano in una metropoli dal volto bonario, ma densa di insidie se si ha la pelle di un altro colore.

Sabato 20 a Santarcangelo (Teatro Supercinema ore 21) si approfondiranno i temi legati alla realtà migratoria provinciale in una serata dal titolo ‘Migranti del nostro territorio; quanti, come, dove’. Interverranno Rossella Salvi (responsabile Ufficio statistica della Provincia di Rimini), Mario Galasso (assessore ai Servizi sociali e politiche per l’immigrazione della Provincia di Rimini) e Seck Papa Modou (referente dell’Associazione nazionale ‘Oltre le frontiere’ – CISL). A seguire, Ivano Marescotti con il suo spettacolo dal titolo ‘Lei lo capisce il dialetto? Non lo parlo mo’ lo capisco’. Ingresso gratuito.

Altre notizie
di Simona Mulazzani
di Redazione
FOTO
Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna