Pallanuoto. L’Under 15 Riccione strapazza il Castello

Riccione Sport

17 marzo 2010, 18:48

in foto: Ancora una sconfitta invece per l'Under 13 della Perla Verde.

Reazione d’orgoglio del settebello Under 15 della Pallanuoto Riccione che, dopo le ultime pesanti sconfitte subite contro Ravenna e President Bologna, domenica 14 marzo ha stravinto in casa infliggendo un severo 38 a 0 ai pari età della Uisp Castelsanpietro – si legge in una nota della Polcom Riccione -. Partita subito in discesa per i ragazzi di mister Luca Bellavista, già in vantaggio nel primo tempo per 8 a 0. La superiorità atletica e tecnica dei riccionesi si è poi ulteriormente evidenziata nelle altre frazioni di gioco, infierendo forse più del dovuto sul fanalino di coda del girone Romagna: 10-0 nel secondo tempo ; 9 a 0 nel terzo e 11 a 0 nel quarto. L’incontro ha permesso l’utilizzo di tutti ragazzi, compresi i giovanissimi classe 98 e 99. “Sono contento – Luca Bellavista – perché molti ragazzi giovani hanno potuto fare un minutaggio in acqua superiore al solito. Per il resto buona la concentrazione della squadra che in difesa non ha mollato neanche un metro”.

La classifica del girone: Nuotatori Ravennati 21 (giocate 8, vinte 7 perse 1); President Bologna 18 (giocate 7, vinte 6, perse 1); Pallanuoto Riccione 12 (giocate 7, vinte 4 perse 3); Rari Nantes Bologna 6 (giocate 8, vinte 2, perse 6); Onda Uisp Castelsanpietro 0 (giocate 8, perse 8).

Nello stesso pomeriggio il Riccione Under 13 ha perso a Ravenna per 16 a 5 (parziali: 3-2 5-1 4-1 4-1) lo scontro per la corsa alla seconda piazza del girone Romagna. Partita nervosa dei riccionesi che non trovano il ritmo partita e lasciano agli avversari ampi spazi per la ripartenza in controfuga. Solo nel primo quarto la squadra dell’allenatore Andrea Bizzocchi tiene l’assalto dei bizantini, perdendo 3 a 2 la frazione. Nel secondo tempo il Ravenna allunga grazie ad una maggiore velocità nelle ripartenze e ad una tattica efficace nel bloccare il gioco del Riccione nei suoi due uomini di punta: Ivan Iannetta e Francesco Sacchi, che in questa occasione non trovano filo per tessere la trama del gioco. Nei restanti due quarti il divario diventa incolmabile e mister Bizzocchi decide di far entrare seconde e terze linee che possono così gioire dell’emozione della partita.

La classifica del girone: Rari Nantes Bologna 12 (giocate 4, vinte 4); Adria 10 (giocate 4, vinte 3 pareggiata 1); Nuotatori Ravennati 10 (giocate 6, vinte 3, pareggiata 1, perse 2); Polisportiva Comunale Riccione 3 (giocate 4, vinte 1, perse 3); NC Faenza 0 (giocate 6, perse 6).

(nella foto, Francesco Sacchi della Under 13)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454