domenica 25 agosto 2019
menu
In foto: Si è aperto ieri in Brasile il processo per l'omicidio di Jennifer Kloker che vede imputate 4 persone. La prima testimonianza è stata quella di Roberta Freire, figlia di Delma, che ha confermato le accuse mosse nei confronti di sua madre nella testimonianza resa alla polizia una settimana fa.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
sab 20 mar 2010 12:47 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Roberta ha indicato Delma come la mente dell’omicidio e ricordato alcuni episodi sulla madre che, anni fa, la avrebbe anche promessa in moglie ad un marocchino per 5mila euro. Presenti al processo i Tonelli, Ferdinando e Pablo, e la Freire. Assente l’ultimo arrestato, Alexsandro Neves dos Santos, ritenuto l’autore materiale dell’omicidio. Dopo la deposizione, Roberta insieme al figlio di Jennifer, Ferdinando, potrà fare ritorno a Rimini dove il marito la attende per domani. Il giudice, al termine dell’udienza, ha anche anticipato che potrebbero esserci ulteriori arresti.
Fuori dal tribunale invece una folla di persone si è riunita inveendo contro gli arrestati ed in particolare contro la Freire.
Ieri intanto il capo della polizia ha chiesto il rinnovo della detenzione temporanea di Pablo e Ferdinando mentre l’avvocato di Delma Freire, Celio Avelino, ha deciso di rimettere l’incarico. Domani invece dovrebbe partire per il Brasile l’avvocato riccionese Filippo Airaudo, chiamato a difendere i Tonelli.

(nella foto Delma Freire)

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Redazione   
di Simona Mulazzani   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna