martedì 22 gennaio 2019
In foto: La giornata d'apertura della Settimana Internazionale Coppi e Bartali-Trofeo UniCredit Banca si è conclusa come nel 2008:
di    
lettura: 1 minuto
mar 23 mar 2010 18:00 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

dopo il successo del velocista toscano Francesco Chicchi nella frazione in linea, sul circuito di Riccione, è stata la Liquigas-Doimo ad imporsi nella cronosquadre che si è disputata con partenza ed arrivo sempre nella cittadina balneare del Riminese. Chicchi (Liquigas-Doimo) in una volata a ranghi compatti ha concluso gli 81,2 km del percorso in 1h56’50”, alla media di 41,7 km/h, precedendo i bresciani Mattia Gavazzi (Colnago-Csf) e Roberto Ferrari (De Rosa-Stac Plastic). Riccardo Riccò (Ceramica Flaminia), al suo rientro dopo la squalifica per doping al Tour de France 2008, è arrivato 34/o. Nel pomeriggio Bodnar, Cimolai, Finetto, Dall’Antonia, Chicchi, Santaromita, Vanotti e Zaugg hanno percorso i 15,6 del tracciato interamente pianeggiante in 17’51” (media 52,394 km/h), 9″ in meno della De Rosa-Stac Plastic; al terzo posto la Lampre-Farnese Vini, che ha concluso in 18’06”. Grazie al successo nella cronosquadre, Francesco Chicchi si é confermato leader della classifica generale, con 6″ di vantaggio sui compagni di squadra Davide Cimolai e Mauro Finetto. Riccò,al termine della prima giornata, è 27/o in classifica. Domani seconda tappa, da San Lazzaro di Savena (Bologna) a Faenza (Ravenna), di 175 km. (ANSA)

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna