venerdì 22 febbraio 2019
In foto: I pugili riccionesi combattono nel torneo dei Terza serie.
di    
lettura: 1 minuto
mar 9 mar 2010 18:16 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Sembra che la Federazione pugilistica italiana abbia trovato un buon feeling con la città di Riccione e con le colonie della Boxe Riccione e della Vasco de Paoli di Santarcangelo. Dopo il buon successo dell’edizione del 19 e 20 febbraio, al Palazzo del Turismo della Perla Verde torna, infatti, la seconda “puntata” del Torneo Nazionale Federale categoria Esordienti – si legge in una nota della Polisportiva Comunale di Riccione -. E’ organizzato dalle due società da venerdì 12 a domenica 14 marzo.

I pugili della Boxe Riccione partecipano al Torneo ad eliminatorie per dilettanti Terza serie dell’Emilia-Romagna. Un torneo “di contorno” all’avvenimento principale. Venerdì sera saliranno sul ring il Leggero Alex Damato (4 vittorie; un pari e 2 sconfitte il palmares del misanese), che se la vedrà con il bolognese De Simoni (colonia Boxe Le Torri) e il mediomassimo Davide Tamagnini che affronterà Gammino, altro bolognese della Boxe Le Torri.

In match d’esibizione combatteranno anche i due pesi medi Seconda serie della colonia riccionese: il fanese Andrea Cannoni, (8 match vinti e 6 persi in carriera) e Massimiliano Moretti che torna sul ring dopo un anno e mezzo di stop.

(nella foto, Davide Tamagnini)

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna