Basket. Capicchioni chiude il buco. I Crabs per il momento sono salvi

Rimini Sport

18 marzo 2010, 18:12

in foto: Ora la corsa contro il tempo per tesserare coach Ticchi in modo che possa esordire già domenica contro Reggio Emilia.

Basket. I Crabs per il momento sono salvi. Come anticipato lunedì sera a “Calcio.Basket”, è stato Luciano Capicchioni, già patron del Basket Rimini dal 2002 al 2006 e attuale gestore del settore giovanile biancorosso, a trovare i soldi (circa 350mila euro) per chiudere il buco ed evitare penalizzazioni in vista della prossima stagione da parte della Comtec.
Ora è iniziata la corsa contro il tempo per il tesseramento di coach Giampiero Ticchi, in modo che possa esordire domenica contro Reggio Emilia. C’è tempo fino alle 11 di domani.
E intanto il presidente Adriano Braschi dovrà trovare altri soci da coinvolgere per evitare che a fine stagione la società riminese sia costretta a vendere il titolo sportivo e a ripartire bene che vada dalla A Dilettanti.

Lunedì prossimo Capicchioni sarà ospite di “Calcio.Basket” (dalle 22,20 su Icaro TV).

(nella foto Bove, Luciano Capicchioni)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454