sabato 19 gennaio 2019
In foto: Alle dichiarazioni in tema di sicurezza dell'assessore Biagini (vedi notizia) risponde il consigliere comunale di An-PdL, Pasquale Barone che ammette alcune mancanze da parte del Governo ma "anche il comune ci ha messo del suo".
di    
lettura: 1 minuto
sab 20 mar 2010 16:44 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La nota stampa di Pasquale Barone (An)

Caro Assesore Biagini, mettiamo la così “è vero, da parte del Governo ci sono mancanze importanti, dalla Nuova Questura (e sono pronto a manifestare contro il Governo in merito come e quando vuole sulla Questura com’è e dov’è) agli incredibili tagli di Tremonti imposti alle Forze dell’Ordine, ma il Comune di Rimini nella gestione della mala-sicurezza sicuramente ci ha messo del suo per completare l’opera. Infatti non mi risulta che la Polizia Municipale abbia avuto importanti investimenti in questi anni anzi !!! Attendiamo come prevede la “Rossa” Regione Emilia Romagna la riorganizzazione del Corpo, più risorse umane, più mezzi e strumenti che in questi ultimi anni la sua amministrazione comunale pur chiedendo alla Polizia MUnicipale lacrime e sangue di introiti contravvenzionali attraverso l’uso smodato di Autovelox, Vigile elettronico e Vista-Red , poco o niente ha dato!
Quindi carissimo Assessore per citare la Sacra Bibbia “chi è senza peccato scagli la prima pietra”.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
di Redazione
VIDEO
Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna