Atletica. Ai Mondiali indoor di Doha bene i sammarinesi Gorrieri e Pretelli

San Marino Sport

13 marzo 2010, 13:59

in foto: In batteria sui 60 metri Federico Gorrieri e Martina Pretelli avvicinano i loro personali.

Hanno tenuto fede alle attese della vigilia i due rappresentanti della Federazione Sammarinese Atletica Leggera impegnati ai Mondiali indoor, che hanno preso il via a Doha, capitale del Qatar, dove si concluderanno nella giornata di domenica – si legge in una nota della Federazione Sammarinese Atletica Leggera -.

Nel futuristico impianto di Aspire Dome (cuore di un parco sportivo di impatto) che ospita la XIII edizione della rassegna iridata, sia Federico Gorrieri che Martina Pretelli, impegnati nelle batterie dei 60 metri piani, hanno entrambi avvicinato il loro personale.

Il primo dei due portacolori biancazzurri (accompagnati in questa trasferta dal ct Mauro Rossini) a scendere in pista è stato Gorrieri, che ha gareggiato in settima corsia nella sesta serie dei 60 (promossi alle semifinali i primi tre di ogni batteria più i tre migliori tempi): il 24enne atleta, che in questa stagione ha deciso di prendersi una pausa dai salti (lungo e triplo) per dedicarsi interamente alla velocità, ha corso in 7”31 (il suo miglior crono è 7”22, ottenuto nel 2009), chiudendo la batteria al sesto posto, lasciandosi così alle spalle Sibusiso Matsenjwa (Swaziland, 7”39) e il palestinese Jalal Kassab (7”65). Complessivamente, nella competizione che proprio alla vigilia ha perso uno dei protagonisti più attesi come lo statunitense Ivory Williams (aveva vinto il 28 febbraio ad Albuquerque i campionati americani indoor con il miglior tempo stagionale, 6”49), squalificato dopo essere risultato positivo alla marijuana a un controllo antidoping, dunque Gorrieri ha ottenuto il 43° tempo sui 55 concorrenti iscritti.

Era invece stata sorteggiata nella prima delle cinque batterie dei 60 femminili Martina Pretelli (qualificate le prime 4 di ogni serie più i 4 migliori tempi): la sprinter del Titano, 22 anni, in quarta corsia, ha fermato il cronometro sul 7”94 (detiene il record sammarinese con il 7”83 fatto segnare il 23 gennaio a Modena), terminando sesta davanti a Yvette Bennett (Isole Marianna del Nord). In totale 30° posto su 35 atlete scese in pista in questa specialità per la portacolori biancazzurra, che aveva già preso parte ai Mondiali indoor di Valencia 2008, come del resto Gorrieri.

Considerando il valore assoluto della manifestazione e l’altissimo livello tecnico, può quindi considerarsi positiva la partecipazione al primo appuntamento internazionale del calendario 2010 da parte dei rappresentanti della Federazione Sammarinese Atletica Leggera presieduta da Giorgio Urbinati.

(nella foto, Federico Gorrieri)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454