giovedì 24 gennaio 2019
In foto: I carabinieri di Varese hanno arrestato per concussione due funzionari della locale Agenzia delle Entrate.
di    
lettura: 1 minuto
gio 18 feb 2010 09:30 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

A far partire l’inchiesta, la denuncia presentata dal titolare di una ditta di installazione di impianti elettrici, che aveva detto di aver ricevuto dal proprio commercialista la richiesta di 50.000 euro per evitare un controllo da parte di ispettori dell’Agenzia delle Entrate. L’imprenditore voleva evitare la verifica perché era già risultato in possesso di denaro in Svizzera.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna