mercoledì 23 gennaio 2019
In foto: Ci sono anche due albanesi domiciliati a Bellaria tra le 4 persone arrestate ieri dalla Squadra Mobile di Forlì nell'ambito di un'operazione contro il traffico di droga. Sequestrati 400 grammi di cocaina.
di    
lettura: 1 minuto
ven 26 feb 2010 14:45 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Si tratta di Bledian Topi, 27 anni, coniugato, lavoratore autonomo e di suo fratello Andi Topi, 23 anni, operaio attualmente disoccupato.
Ieri sera la polizia li ha arrestati subito dopo che avevano fornito 250 grammi di cocaina a Gabriele Di Taranto, 44enne pugliese residente a Cervia, anche lui in manette. Nel suo appartamento la polizia ha poi sequestrato 24mila euro, ritenuti provento di spaccio. Durante le attività di perquisizione è stata arrestata anche la ex convivente del Di Taranto, Maria Chacon de Los Angeles, cubana di 37 anni, residente a Cervia, trovata in possesso all’interno della propria abitazione di 9 grammi di cocaina, suddivisi in 11 dosi, e materiale per il confezionamento.
Nel corso dell’operazione di ieri sera sono stati sequestrati complessivamente oltre 400 grammi di cocaina, circa 25.000 euro in contanti e 4 autovetture in uso agli arrestati ed utilizzate per il trasporto della droga.
I due fratelli albanesi sono accusati di essere tra i principali referenti di un ingente traffico di droga proveniente dal nord Italia e destinato alla riviera romagnola. Dal 2008 avrebbero rifornito di cocaina anche Ciarocchi Maurizio, Shaliu Armir, Shaliu Enkelajd e Shaliu Fatjol, gia’ arrestati a inizio febbraio.

Altre notizie
di Redazione
di Maurizio Ceccarini
Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna