giovedì 24 gennaio 2019
In foto: La chiazza oleosa di 70 chilometri, che dal Lambro è entrata nel Po, si sta avvicinando al Delta nell'Adriatico, dove è attesa in serata.
di    
lettura: 1 minuto
sab 27 feb 2010 15:57 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La chiazza oleosa di 70 chilometri, che dal Lambro è entrata nel Po, si sta avvicinando al Delta nell’Adriatico, dove è attesa in serata. La Protezione Civile cercherà di arginare gli idrocarburi a Polesella, a una sessantina di chilometri dal Mare, con apposite barriere.
Anche se le analisi delle acque al momento danno risultati nella norma, la Regione Emilia-Romagna, come annunciato dal presidente Vasco Errani, sta intanto valutando la possibilità di costituirsi parte civile per i danni dell’atto doloso che ha portato al disastro ambientale.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna