lunedì 21 gennaio 2019
In foto: Turista belga di 17 anni cerca di rubare bici a senegalese di 32 anni che finisce in ospedale con 15 giorni di prognosi. Il ragazzo dovrà rispondere di lesioni aggravate, furto e tentata rapina.
di    
lettura: 1 minuto
mar 21 lug 2009 16:18 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La notte scorsa nel centro di Cesenatico, un turista belga di 17 anni ha cercato di rubare la bici a un senegalese di 32 e, di fronte alla resistenza della vittima, lo ha insultato con battute a sfondo razziale. Nel tentativo di recuperare la bici, l’uomo è stato aggredito anche dagli amici del diciassettenne con calci, pugni e una bottigliata in testa che gli ha fatto perdere i sensi.
Poi se l’é presa con un agente della polizia scientifica di Bologna fuori servizio intervenuto in difesa del nordafricano, colpendolo con calci, pugni e un morso alla spalla. L’adolescente è stato arrestato dalla polizia per tentata rapina, furto, lesioni e lesioni aggravate a pubblico ufficiale. La polizia ha arrestato il ragazzino, ora in un centro di accoglienza a Bologna e denunciato due suoi coetanei, che dovranno rispondere di furto e lesioni in concorso. Il senegalese è stato accompagnato all’ospedale Bufalini di Cesena. Ha riportato un trauma facciale, una ferita al labbro e varie escoriazioni e dovrebbe guarire in un paio di settimane. Al poliziotto, cinque giorni di prognosi.

Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna