sabato 16 febbraio 2019
In foto: Una impiegata di 35 anni di Parabiago, nel Milanese, Marcella Sardeni, ha ucciso il figlio di quattro anni, Lorenzo, strangolandolo in casa con il filo del carica-batteria del telefono cellulare.
di    
lettura: 1 minuto
mar 21 lug 2009 10:20 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

A scoprire la tragedia sono state la madre e
la sorella della donna. Il piccolo era ancora vivo, ma i tentativi di rianimarlo sono stati inutili. La madre è stata arrestata con l’accusa di omicidio volontario aggravato. Pare che soffrisse di depressione.

Altre notizie
di Redazione
di Redazione
di Andrea Polazzi
Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna