17 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Export in crisi: nel 2009 – 21%. Camera Commercio: rivolgetevi a noi

EconomiaRimini

9 luglio 2009, 13:12

in foto: Per fronteggiare la crisi le imprese devono cercare nuovi mercati all'estero. Per questo motivo la Camera di Commercio di Rimini invita le piccole aziende a rivolgersi a lei per tutti i servizi relativi all'export. Intanto i dati dei primi mesi 2009 sono preoccupanti.

Oltre ai preoccupanti effetti sull’occupazione, la crisi economica investe anche altri ambiti e mette in luce le difficoltà delle imprese riminesi nel trovare mercati di riferimento all’estero. A parte 4 o 5 aziende strutturate per l’export, il tessuto di piccole medie imprese riminesi si trova penalizzato dalle ridotte dimensioni e dalle scarse risorse manageriali e finanziarie. In quest’ottica si può leggere il crollo verticale delle esportazioni nei primi mesi del 2009: se tra il 2004 ed il 2008 il valore delle merci esportate si era impennato del 51%, i dati dell’ultimo periodo hanno fatto suonare un campanello d’allarme.
Nell’ultimo trimestre dello scorso anno un calo del 9% seguito, nel primo trimestre 2009, da un -21% sullo stesso periodo 2008. Imputata numero uno l’industria manifatturiera, che da sola pesa per il 98,5% sull’export totale.

“I dati sono in effetti negativi: nessuna crescita anzi una forte regressione – ha spiegato Manlio Maggioli, presidente della Camera di Commercio di Rimini – Se regrediamo anche nei mercati dove siamo presenti a maggior ragione dobbiamo trovarne di nuovi. Le piccole medie aziende per individuare questi nuovi mercati hanno nella Camera di Commercio un aiuto importante e a costo zero”.

L’invito alle piccole imprese è quindi quello di rivolgersi alla Camera di Commercio.
Per incentivarle è stata anche stampata una rivista con i contatti di riferimento ed il programma 2009 per l’internazionalizzazione.
La brochure è disponibile in Camera di Commercio o sul sito www.riminieconomia.it.

Newsrimini.it

La nota stampa

Ogni azienda della provincia di Rimini ha il suo ufficio per l’estero in Camera di Commercio”: queste parole il Presidente della Camera di Commercio di Rimini Manlio Maggioli ha concluso l’incontro con la stampa che ha avuto luogo stamane presso l’Ente camerale di Rimini, in occasione della presentazione della nuova pubblicazione dedicata al commercio estero e all’internazionalizzazione delle imprese, che riporta i servizi e gli strumenti messi a disposizione dall’Ente camerale a sostegno delle imprese che vogliono aprirsi verso nuovi mercati o che già hanno intrapreso questo cammino.

“Con questa iniziativa” – ha detto Maggioli – “la Camera di Commercio di Rimini desidera porsi a fianco di tutti gli imprenditori del territorio e delle associazioni di categoria per dare loro il supporto necessario – a costo zero – per continuare ad investire ed innovare, anche nel momenti di crisi che stiamo vivendo, soprattutto sui mercati esteri”.

La pubblicazione è un valido e utile strumento dedicato alle imprese del nostro territorio: in essa è rendicontata l’attività della Camera di Commercio di Rimini in materia di internazionalizzazione e sono illustrate le iniziative pregresse e quelle in programma per i prossimi mesi del 2009 e oltre. Essa evidenzia le attività di supporto che la Camera di Commercio di Rimini fa per l’internazionalizzazione. Si tratta principalmente di quattro aree.

1) Servizi alle imprese

I contributi che vengono erogati per la partecipazione a fiere all’estero; i seminari di presentazione delle opportunità di impresa sui mercati stranieri; risposta ai quesiti che le imprese rivolgono alla Camera di Commercio attraverso Internet, etc.

2) Desk all’estero

Vere e proprie ‘antenne’ della Camera di Commercio di Rimini poste in territori e Paesi strategici per il commercio estero, cui le aziende si possono rivolgere per conoscere le opportunità d’impresa.

3) Progetti ed iniziative speciali

I numerosi progetti e le diverse iniziative, soprattutto nel settore del turismo e dell’agroalimentare, che la Camera di Commercio di Rimini realizza in partnership con altri enti.

4) Rilascio di certificazioni per il commercio con l’estero.

NB: La brochure in formato cartaceo è a disposizione in Camera di Commercio (via Sigismondo 28). Per chi la desiderasse ricevere in formato elettronico si può richiedere a estero@rn.camcom.it oppure si può scaricare anche dal sito www.riminieconomia.it

Iniziative Speciali

A favore delle imprese negli ultimi anni sono state diverse le iniziative messe in campo dalla Camera di Commercio in favore dell’internazionalizzazione. In particolare si ricordano:

7 edizioni del “Forum sul Turismo nel Mediterraneo” (dal 2000 al 2007): un grande evento internazionale, che ha avuto lo scopo di sviluppare i rapporti commerciali tra le imprese riminesi e di altre province italiane partner, con i paesi della Sponda Sud del bacino del Mediterraneo: Marocco, Tunisia, Algeria, Libia, Egitto, Siria, Giordania, Turchia. Nel corso delle 7 edizioni hanno partecipato ai business meeting circa 1200 imprese, di cui 800 italiane e 400 straniere.

L’organizzazione a Rimini, lo scorso mese di ottobre, della XVIIa Convention Mondiale delle Camere di Commercio Italiane all’Estero: per 5 giorni, 163 delegati, in rappresentanza delle 74 CCIE presenti in 48 Paesi nel mondo sono stati presenti a Rimini ed hanno potuto incontrare le nostre imprese. Le 150 imprese iscritte hanno poi realizzato ben 900 incontri d’affari, di cui 500 per l’area Europa. Da tale evento sono sorte numerose collaborazioni e si è creato un efficiente network.

Export e internazionalizzazione: i dati economici

Nel quinquennio 2004-2008 il valore delle merci esportate all’estero si è impennato +51%. Un capitale da difendere e che ancor di più rende evidente la crisi in cui ci troviamo.

Export al 31.12.2008

Come già detto durante la Giornata dell’Economia dello scorso 8 maggio, l’export relativo al 4° trimestre del 2008 faceva segnare un -9% dopo anni di incremento. Nel periodo in esame le esportazioni sono ammontate a 343 milioni di Euro contro 377 milioni di Euro del 4° trimestre 2007, con una diminuzione pertanto del 9,0%. La diminuzione era dovuta, in sostanza, al calo dell’export dei Prodotti dell’Industria Manifatturiera (-9,2%), i quali pesano per il 98,5% del totale delle esportazioni.

Export al 30.3.2009

Il primo trimestre 2009 sul primo trimestre 2008 ha fatto segnare un -21,6% nell’export, un calo dovuto soprattutto ai prodotti dell’industria manifatturiera.

Contributi economici erogati dalla Camera di Commercio di Rimini nel 2009:

– 500mila euro di contributi straordinari per i Consorzi Fidi (per un totale di 960 mila euro complessivi, compresi i contributi ordinari)

– 460mila euro di contributi a terzi per iniziative di promozione economica del territorio

– 130mila euro promozione e marketing dell’Aeroporto Fellini

– 220mila euro contributo per Apt Servizi (Rimini è il maggior contribuente di Apt a livello regionale)

– 225mila euro per iniziative di internazionalizzazione

– 271mila euro di contributo per UniRimini Spa

– 160mila euro per i progetti di alternanza scuola-lavoro/orientamento al lavoro

– 192mila euro contributi per la partecipazione a Fiere in Italia e all’estero

– 35mila euro per iniziative di RSI

– 32mila euro per Nuove idee nuove imprese

Attività dello Sportello Internazionalizzazione

Nel corso del 2008 lo sportello internazionalizzazione delle Imprese ha ricevuto 750 quesiti da parte di aziende ed associazioni, su varie tematiche (contrattualistica, aspetti finanziari e fiscali, etc.) ai quali ha risposto attraverso la consulenza di esperti di settore.

Grazie alle Banche Dati di cui l’Ente Camerale dispone ed al network di contatti con Enti ed Istituzioni Internazionali creato in questi anni, oggi la Camera di Commercio di Rimini è in grado di rispondere a qualsiasi quesito su qualsiasi paese del Mondo e, come recita la prima di copertina della brochure dedicata all’internazionalizzazione: “il mondo che sembra così lontano, è veramente più vicino”.

Contributi per Fiere all’Estero

Nel 2008 sono stati concessi contributi per complessivi € 91.410,32 a n. 52 imprese. In particolare la Camera di Commercio di Rimini ha aiutato le imprese riminesi a partecipare a fiere in tutto il mondo: Dubai, Madrid, Barcellona, Ibiza, Strasburgo, Francoforte, Bad Salzuflen, Hannover, Colonia, Colmar, Munster, Dortmund, Norimberga, Dusseldorf, Mosca, Lussemburgo, Maastricht, Charleroi, Parigi, S. Francisco, Algeri, Budapest, Praga, Shangai, Sofia, Londra.

L’attività dei Desk all’estero nel 2008 ha consentito di effettuare numerosi incontri B2B:

27.05.2008 Marocco: 18 incontri effettuati

03.06.2008 Singapore: 15 incontri effettuati

24.06.2008 Shanghai: seminario “2003-2008: cinque anni di evoluzione della Cina”: 17 partecipanti e 7 incontri individuali

01.07.2008 Mosca: 21 incontri effettuati + 14 quesiti inoltrati

16.07.2008 Emirati Arabi: 12 incontri effettuati

Oggi, proprio in questo momento, il referente del nostro Desk in Messico sta incontrando 15 imprese che hanno chiesto un appuntamento individuale per rispondere ai loro quesiti su quel paese

Numero di imprese riminesi coinvolte in progetti internazionali nel 2008-2009:

Progetto “Deliziando”, settore agroalimentare: ad oggi hanno partecipato 25 aziende (il progetto proseguirà fino al 2010)

Progetto “Abitare Italia”, per la filiera turistica: hanno manifestato il loro interesse 19 aziende (il progetto prosegue anche nel 2010)

Progetto “Rimini e Sochi”: hanno manifestato il loro interesse 43 imprese (il progetto prosegue anche nel 2010)

Progetto “A tavola con le stelle”, settore enogastronomico: nelle 2 edizioni hanno partecipato 10 aziende

Promozione dei prodotti enogastronomici negli Stati Uniti ed in Svizzera: ad oggi hanno partecipato n. 27 imprese (l’iniziativa prosegue nei prossimi mesi).

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454