giovedì 17 gennaio 2019
In foto: Oggi Vitiello ha lavorato a parte. Basha a riposo per una botta alla caviglia.
di    
lettura: 1 minuto
gio 16 lug 2009 22:03 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Oggi è stata una giornata di lavoro intenso per i ragazzi di Mauro Melotti. Al mattino i giocatori, divisi in due gruppi, hanno lavorato in palestra sulla forza generale. Chiusura con 40 minuti di lavoro tecnico-tattico suddiviso per reparti.
Nel pomeriggio sotto lo sguardo del DS Gabriele Zamagna, 20 minuti di riscaldamento tecnico seguiti da 20 di partitella a pressione e da 20 di partita a tema su metà del campo.
Chiusura di giornata con 30 minuti di lavoro aerobico per migliorare la resistenza generale.

Vitiello ha lavorato a parte, mentre Basha è rimasto a riposo per una botta alla caviglia.
www.riminicalcio.com

Ieri il Rimini, partito dal “Neri” alle 10,20, è arrivato ad Acquapartita attorno alle 11,30. Giocatori e staff si sono subito sistemati nelle camere, poi hanno pranzato e riposato.

Il primo allenamento si è tenuto alle ore 17.
Venti minuti di partitella con le mani, su campo ridotto, per migliorare il colpo di testa. Hanno fatto seguito 10 minuti di lavoro per la mobilità articolare.
La prima partitella è stata di 25 minuti, su metà campo, e ha visto andare in gol i giovani Marchi Mattia e Sari.
La prima seduta della nuova stagione è stata ultimata con 25 minuti di lavoro sulla resistenza aerobica su terreno ondulato.

Matteini e Vitiello hanno svolto lavoro in piscina.
www.riminicalcio.com

(nella foto www.riminicalcio.com, l’attaccante Mattia Marchi posa con la maglia del Rimini. Suo il primo gol della stagione 2009/2010)

Altre notizie
Clamoroso in casa Rimini Baseball

Simone Pillisio lascia i Pirati

di Roberto Bonfantini
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna