giovedì 17 gennaio 2019
In foto: Il difensore del Rimini attende di conoscere i piani della società.
di    
lettura: 1 minuto
mer 24 giu 2009 16:57 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La faccia non la tira indietro mai, né in campo né fuori. Emiliano Milone ieri sera ha commentato la retrocessione del Rimini a “Calcio.Basket”.
“Noi giocatori dobbiamo assumerci le nostre responsabilità – ha detto -. Ne siamo consapevoli. Siamo molto dispiaciuti. All’interno dello spogliatoio non è successo nulla di particolare”.

Sugli episodi accaduti sotto casa Ricchiuti il giorno prima di Rimini-Ancona ed il lunedì successivo (la bomba carta esplosa sotto la Fiat 500 del capitano biancorosso), Milone ha detto: “Credo siano episodi che non facciano bene allo sport”.

Alla domanda via SMS di un telespettatore, sul suo futuro, il difensore spezzino ha risposto: “Personalmente ci tengo a restare per riscattare la brutta stagione. Ora però attendo notizie dalla società”.

(nella foto Bove, Emiliano Milone)

Altre notizie
Clamoroso in casa Rimini Baseball

Simone Pillisio lascia i Pirati

di Roberto Bonfantini
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna