Indietro
menu
Cronaca Rimini

Ternano morto in albergo: la causa é un edema polmonare

In foto: E' stato un edema polmonare dovuto a una malformazione cardiaca, e non la meningite come si era pensato in un primo momento, a stroncare la vita di Fabio Arca:
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 2 gen 2008 19:56 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

il ventisettenne ternano morto a Rimini in un albergo di Marina centro nella notte tra il 30 e 31 dicembre. A rivelare i risultati dell’autopsia e degli esami istologici è il sito di informazione umbro “Tuttoggi”.
A chiamare i soccorsi era stata la fidanzata del giovane. Quando è arrivato il personale del 118, il ragazzo era già morto. E’ stata però messa in dubbio la tempestività dei soccorsi: la procura della Repubblica di Rimini ha aperto un fascicolo con l’ipotesi di omissione di soccorso.
Gli iniziali sospetti di un caso di meningite avevano indotto l’Ausl di Rimini a sottoporre a profilassi tutte le persone che avevano avuto contatti diretti con il giovane.

Notizie correlate
di Redazione