Calcio. La Uefa risolve la questione diritti televisivi della serie B

Nazionale Sport

27 settembre 2007, 17:01

in foto: La Uefa salva la messa in onda delle partite di B. La buona notizia arriva da Istanbul, dove ieri si è riunito l'esecutivo.

La Uefa ha autorizzato la Rai a cedere a Sky i diritti di 12 partite degli Europei di calcio del 2008, nonostante la sub-vendita sia normalmente vietata, permettendo alla tivù di Stato di reperire soldi da investire per le partite della serie cadetta. Dalla nona giornata una gara sarà trasmessa in chiaro sulla Rai, le altre saranno proposte sul digitale terrestre di La7 e su Sky. Le società di B si spartiranno 20 milioni di euro. Resta ancora scoperta, invece, la Coppa Italia.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454