18 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Tragedia in stazione. Rumeno accoltella moglie e figlia. Morta 17enne

CronacaRimini

8 agosto 2007, 16:26

in foto: Un rumeno di 42 anni ha accoltellato, al culmine di una discussione sul terzo binario della stazione ferroviaria di Rimini in tarda mattinata, la moglie e la figlia di 17 anni, che è morta subito dopo il ricovero all'ospedale Infermi.

L’aggressore – Dimitru David, che da tempo abita a Rimini – é stato bloccato da alcuni passeggeri che hanno assistito alla scena e poi fermato dagli agenti della polizia ferroviaria. Ancora ignoto il motivo dell’aggressione, avvenuta davanti agli occhi dell’altro figlioletto della coppia, di 8 anni. Secondo una prima ricostruzione, pare che i due coniugi stessero litigando ad alta voce quando l’uomo ha tirato fuori da un sacchetto un coltello con una lama lunga 15 centimetri con la quale ha colpito prima la moglie e poi la figlia. La donna, Fabiana, è stata ferita alla spalla e al collo mentre la figlia Marina è stata colpita alla gola (taglio che è stato poi letale) e al petto. La moglie, ricoverata in ospedale, è in prognosi riservata. (ANSA)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454