mercoledì 23 gennaio 2019
In foto: Completamente ubriaco é andato a casa del padre ritenendolo responsabile della scomparsa del proprio cane.
di    
lettura: 1 minuto
mar 10 lug 2007 16:41 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Con un’ascia ha sfondato la teca nella quale il genitore custodiva tre fucili regolarmente registrati e, imbracciatone uno, si è recato sotto la finestra della camera da letto della sorella minacciandola di morte.
Un 50enne originario di Pesaro ma residente a Cattolica, pregiudicato, è stato arrestato lunedì sera intorno alle 21,30 dai carabinieri di Cattolica, con le accuse di furto aggravato, minacce, danneggiamento, porto abusivo d’arma da fuoco e resistenza a pubblico ufficiale.

Altre notizie
al servizio di quattro comuni

Inaugurato il nuovo sportello Hera

di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna