domenica 19 maggio 2019
In foto: Tanti gli interventi dele forze dell'ordine in questi giorni per arginare la consueta ondata estiva di microcriminalità, ma in alcuni casi è probabilmente l'ondata di caldo a fare più danni come testimoniano questi due episodi.
di    
lettura: 1 minuto
mer 25 lug 2007 15:45 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Si divertono a fare i samurai lungo via Marconi. Cinque turisti tedeschi di 16 anni sono stati sorpresi, ieri intorno alle 13.50, dai carabinieri mentre simulavano un combattimento armati di 4 spade “katane” giapponesi e di un coltello, poi sequestrati. Per loro un deferimento per porto abusivo d’armi.

Disturbato dalle chiacchiere di quattro ragazze le minaccia col coltello. I carabinieri hanno denunciato, sempre ieri, un turista 60enne foggiano, residente ad Amsterdam, che all’interno dell’Hotel Monaco a Rimini, lunedì sera, armato di un coltello da cucina, aveva intimato a quattro giovani polacche di parlare a voce più bassa.

Altre notizie
La stretta del social network

Post incriminati, gruppo Facebook bloccato

di Redazione
Notizie correlate
di Sabrina Campanella   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna