17 August 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

ZTL a Marina Centro: la Giunta apre a confronto, ma difende principi

RiminiViabilità

5 giugno 2007, 16:44

in foto: Disposti al confronto, ma senza snaturare lo spirito della ZTL. La Giunta comunale di Rimini, dopo le polemiche di questi giorni, ha preso in esame la questione dell'isola pedonale del lungomare di Marina centro:

la Giunta difende la filosofia e i principi dell’operazione – dalla sostenibilità alle prospettive future della zona – e risponde, non senza un pizzico di sarcasmo, alle critiche di chi ne chiedeva l’abolizione. Pubblichiamo la nota stampa della Giunta:

La Giunta Comunale di Rimini- nel dichiararsi disponibile a prendere in esame ogni elemento migliorativo del provvedimento in un’esclusiva ottica di interesse collettivo e di incremento della qualità ambientale complessiva – tiene a ribadire alcuni principi generali della propria azione in materia di viabilità.
L’adozione di isole pedonali e Ztl è parte fondamentale di un sistema di mobilità sostenibile che abbia come obiettivi la vivibilità dei luoghi e la diminuzione di inquinamento da gas di scarico.
Nel caso specifico, il provvedimento- avviato nel 1997 e da allora perpetuato di anno in anno- conserva ancora tutte le sue ragioni in quanto mira a fare dell’area un ‘salotto’ nel quale residenti e ospiti possono tranquillamente passeggiare.
Se la critica si sofferma sulla frequente violazione dei varchi dell’isola pedonale, allora la soluzione non può essere l’eliminazione della stessa ma semmai controlli più serrati da parte degli agenti di Polizia Municipale.
Se invece le motivazioni addotte sono quelle riportate quest’oggi dalle cronache locali per cui ‘uno che viene qui con un’auto, magari decappottabile, da 40/50 milioni, vuole anche farsi vedere sul viale’… beh, crediamo che ciò non collimi con il comune sentire e comunque con le prospettive di una città che si deve misurare con una concorrenza nazionale e internazionale sistematicamente attenta alla salvaguardia ambientale e a tutti gli strumenti e agli interventi più innovativi per raggiungerla.
Proprio per questo l’Amministrazione Comunale negli ultimi anni ha provveduto a riqualificare i viali a monte di viale Vespucci (spesa, 5 milioni di euro circa) con la riorganizzazione (non la scomparsa di 500 posti auto, questa è una totale falsità) di una sosta in precedenza selvaggia; la diminuzione di incidenti stradali registrata in quel quadrante di città dal 2004 ad oggi è un risultato che dovrebbe essere accolto con favore e soddisfazione.
Di più, la recente modifica delle tariffe per la sosta nella fascia turistica va in questa direzione, mirando a fluidificare il traffico nelle ore notturne (così come richiesto peraltro da Circoscrizione, cittadini e associazioni di categoria) attraverso una diversa spalmatura delle tariffe per la sosta. Le ricordiamo: se negli anni scorsi si pagavano € 0,77 all’ora sino alle 3 di notte, ora dalle 20 alle 23 si pagano € 2 forfetizzati e dalle 23 alle 8 del mattino € 1 forfetizzato. Sono prezzi alti per posteggiare il proprio mezzo nell’area più pregiata della Marina riminese?
Ma al di là degli interventi contingenti, bisogna essere chiari su quello che sarà lo sviluppo di Marina Centro nel futuro principalmente attraverso i project financing avviati. La pedonalizzazione del lungomare, la decisa diminuzione del traffico privato, la realizzazione di parcheggi di attestazione soprattutto interrati saranno paletti inderogabili.
Le isole pedonali e le Ztl vanno verso questa direzione e dunque, pur disposti a migliorarne e ottimizzarne l’impatto anche rispetto a istanze che vengono dalla città, esse vanno assolutamente tutelate.

Nei prossimi giorni verrà avviato il confronto tra Amministrazione Comunale, Circoscrizione e Comitati d’Area.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454