domenica 20 gennaio 2019
In foto: Nel fine settimana appena trascorso hanno fatto il loro ritorno a Bellaria-Igea Marina gli off-shore, grandi protagonisti nelle acque dell'Adriatico negli anni Settanta.
di    
lettura: 1 minuto
lun 25 giu 2007 13:08 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Sabato, con le prove libere, e ieri, con la gara vera e propria, 25 equipaggi provenienti da tutta Italia si sono sfidati nelle acque antistanti il portocanale per la quarta prova del campionato italiano Endurance. Lo spettacolo offerto dai “Tir del mare” non ha lasciato indifferenti i bellariesi e gli ospiti della Riviera, che hanno affollato il porto per seguire le evoluzioni in mare dei contendenti. Numerose anche le barche di diportisti che hanno potuto ammirare più da vicino la gara. Per la cronaca il successo nel primo Trofeo Memorial Piero Fusconi, scomparso l’anno scorso, è andato al team Cannone di Brindisi, che ha coperto il tracciato alla media di 160 chilometri orari.

Le immagini nei notiziari di questa sera di èTV (alle 19,20 – 20,20 – 22,20).

Altre notizie
di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna