mercoledì 23 gennaio 2019
In foto: La Regata dei Navigli è arrivata in Adriatico. Le sei imbarcazioni a gpl che il 21 aprile scorso sono partite da Locarno (Svizzera) dopodomani concluderanno il loro viaggio a Trieste, per sensibilizzare rispetto ad un modo più ecologico di viaggiare, anche per via d´acqua.
di    
lettura: 1 minuto
mer 2 mag 2007 13:30 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il primo maggio hanno dunque raggiunto Marina del Sole, e stamane San Piero in Volta e, a mezzogiorno, Venezia. I sei motoscafi (uno dei quali coi colori della Provincia di Rimini che sponsorizza anche tutte le divise, in virtù di un´iniziativa dell´assessore provinciale all´Ambiente Cesarino Romani) hanno dunque lasciato l´acqua dolce e sono giunte in mare, dove proseguiranno domani e venerdì. Anche nell´ultimo tratto sono emerse le condizioni non buone del Po. Gli operatori hanno potuto osservare che il livello delle acque è di circa mezzo metro più basso rispetto a quello di norma. Non certo un buon viatico per la stagione estiva in arrivo. Costante il livello di inquinamento (che, come noto, si riversa poi in Adriatico). Anche rispetto a tale aspetto iniziative come quella della Regata dei Navigli sono importanti. Infatti utilizzare, ad esempio, motori a gpl per le imbarcazioni, rispetto al tradizionale combustibile, aiuterebbe a tenere un po´ più pulite le acque. E in questo senso vi è stato però, oggi, un duplice segnale positivo. All´arrivo a Venezia le barche (oltre ad una nutrita pattuglia di giornalisti) ha incontrato anche l´assessore all´Ambiente di Venezia che ha assicurato che, in tempi rapidi, sarà realizzato un distributore di gpl per imbarcazioni. Altro segnale positivo, la locale sede navale della Guardia di Finanza, che ha fatto visitare la propria base agli equipacci, ha dimostrato interesse per l´attivazione di imbarcazioni di servizio a gpl. Ovviamente, nell´ambito dell´incontro con le autorità veneziane, la delegazione riminese ne ha approfittato per distribuire materiale promozionale e turistico del nostro territorio. Le tappe di domani sono a Portogruaro e a San Michele al Tagliamento.

Altre notizie
al servizio di quattro comuni

Inaugurato il nuovo sportello Hera

di Redazione
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna