20 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

In manette 26enne catanese e 56enne napoletano. Due generazioni di rapinatori

CronacaRimini

11 maggio 2007, 19:39

in foto: È stato denunciato dalla squadra mobile di Rimini un 26enne ritenuto autore di quattro rapine in banca nella prima settimana di gennaio 2006. Il giovane, originario di Catania, entrava in azione a volto scoperto e minacciando i cassieri con un coltello, faceva entrare in banca i suoi complici.

Prese di mira la Cassa di risparmio di Cesena (bottino 20 mila euro), la filiale del Credito cooperativo (3 mila euro), l’Unicredit di Misano Adriatico (altri 20 mila) e l’agenzia Carisbo di Riccione dove portò via 10 mila euro.
Gli agenti della mobile hanno anche notificato un’ordinanza di custodia cautelare a Mario Mandarini, napoletano di 56 anni accusato di aver compiuto numerose rapine in banca, tra cui tre a Rimini nei primi mesi dell’anno. All’uomo, già in carcere a Parma, sono attribuiti il colpo del 15 gennaio ai danni della Banca Malatestiana, che fruttò solo 930 euro, quello del giorno successivo alla banca San Paolo, 51 mila euro il bottino, e quello dell’8 febbraio alla Cassa di risparmio di Rimini dove portò via sei mila euro. L’uomo era noto come ‘il rapinatore anziano’.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454